Problema della diarrea

Una delle forme più fastidiose di sindrome da colon irritabile è quella che tra i vari sintomi abbia anche la diarrea.
Già il fatto di soffrire di dolori addominali, gonfiore, flatulenza crea molto disagio a chi ne soffre. Se a questi problemi si aggiunge anche la diarrea, si può dire che il colon irritabile diventi una vera e propria condanna.

Oltre al fastidio di dover evacuare più volte al giorno, con il conseguente senso di imbarazzo che può comportare se ci si trova lontani dal proprio ambiente domestico, ci sono anche delle conseguenze negative sul proprio corpo.
La diarrea provoca infatti disidratazione e scompensi fisici non trascurabili.
Ecco quindi che per chi soffre di colon irritabile e diarrea è molto importante ricorrere a vari rimedi.

colon irritabile e diarrea, come risolvere

Conviene rivolgersi ad un medico per farsi prescrivere antidiarroici ed antispastici per arginare la fase più acuta. Questi medicinali dovranno essere assunti solo per un periodo limitato di tempo.

Converrà fare una cura di fermenti lattici per riequilibrare la flora batterica intestinale, che di solito viene molto impoverita a causa della diarrea.

Sono consigliati dei cataplasmi di argilla: essendo ricca di minerali l’argilla ha un effetto benefico sull’intestino: assorbe i liquidi, i gas e le tossine nocive dell’intestino, depura il sangue, elimina i batteri, disinfetta e depura l’organismo.

Bisogna controllare attentamente la propria alimentazione prediligendo verdura e frutta con proprietà astringenti (carote, patate, banane, mele, agrumi spremuti) cereali secchi e poco lievitati. Evitare i latticini. Evitare cibi grassi e zuccherati.

Per chi soffre di colon irritabile e diarrea è suggerito lo yoga come pratica rilassante e il ricorso a massaggi di tipo orientale per ristabilire l’equilibrio corpo-mente cancellando lo stress.